Agriturismo Salento: il sito delle vacanze!
Argomenti novità

Visite guidate nel salento

Come aderire al portale agriturismo salento
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Il Salento tutto l'anno

Tags/parole chiave: turismo, viaggi, russo, salento, castro, gallipoli, otranto, menhir, pizzica, tarantismo

Giugno e Settembre nel Salento

seno della purita

Quando si parla di Puglia spesso viene identificata esclusivamente con il Gargano: bellissimo promontorio circoscritto però alla "Foresta Umbra" (provincia di Foggia), affascinanti spiagge e calette di ridotte dimensioni, non dimentichiamoci però che la Puglia è anche il Salento dove la storia millenaria si fonde con la tradizione popolare e dove si possono scoprire incantevoli località che costituiscono le testimonianze di un passato glorioso.

masseria cippanoLa Penisola Salentina con il suo patrimonio artistico-architettonico è la parte estrema sud orientale dell'Italia il "tacco" dello Stivale situata nella Provincia di Lecce in parte confinante con la provincia di Brindisi e di Taranto.

Ha circa 200 km quadratri di superficie e 206 di costa ad Ovest con il Mar Jonio ad Est con l'Adriatico. Quindi è di gran lunga molto più estesa del Gargano. La campagna qui è costituita da selvaggi angoli di macchia mediterranea, estese colture di vite e tabacco e zone di querce e ulivi.

Percorrendo la campagna si incontrano muretti a secco finemente costruiti invasi dal mirto, dalle ramaglie del leccio e della quercia spinosa, e le Masserie antichi centri agricoli sorti nel 1600 costituite da rustici nobili o funzionali (ovili, aie, frantoi oleari).

Il mare

castro panorama

Il mare qui è un incantesimo di intensa luminosità con le sue mille gradazioni dal blu cobalto al turchese con le sue acque cristalline di una trasparenza unica; si può cambiare itinerario ogni giorno (una buona rete stradale permette di effettuare lunghi percorsi in breve tempo scegliendo tracciati e deviazioni che dal mare portano all'interno e viceversa o in altre località marittime dallo Jonio all'Adriatico) in quanto vi sono numerose ed estese spiagge di sabbia bianca ideali per le famiglie con bambini (da Torre dell'Orso a Otranto, Porto Cesareo, Gallipoli, Ugento ecc.) nonché tante altre località con spettacolari scogliere a picco sul mare ricco di pesci, per i più esperti nuotatori e appassionati sub, interrotte da calette raggiungibili solo via mare, baie, cunicoli, e grotte (Castro, S. Cesarea, Porto Miggiano, Porto Badisco, Porto Selvaggio, S. Caterina, Torre San Giovanni, S.Maria di Leuca, ecc.). Sulla costa si incontrano antiche torri di avvistamento a difesa delle invasioni turche e insenature rifugio delle barche dei pescatori. Il pesce è qualcosa di suggestivo appena pescato: le triglie di Porto Cesareo, le aragoste di Leuca, calamari, cefali, orate, polpi; il mercato ittico di Gallipoli con le sue "aste", scenari coreografici di pescatori intenti a districare le reti dopo una notte in mare. Il gusto e il profumo del mare nei ricci appena pescati o su ordinazione degustati con limone e mangiati con il pane casereccio tipico, è sicuramente una tappa obbligata per il turista a Castro, Porto Badisco e in le altre località marittime. Monumenti megalitici 

giurdignano, menhir san vincenzoIl Salento conserva ancora monumenti megalitici appartenenti all'età del bronzo (1800 a.C. circa): DOLMEN e MENHIR: i primi sicuramente rappresentavano delle tombe ed erano formati da lastre di pietra di supporto e una di copertura come se fossero una sorta di camera e si trovavano isolati nella campagna. I Menhir legati al culto della fertilità , come simboli fallici o a quello del sole, comunque erano formati da grosse pietre a base rettangolare piantate verticalmente sul terreno.

Ogni giorno un programma diverso alla scoperta di suggestive rovine di antica memoria; itinerari enogastronomici: la cucina salentina vi affascinerà con i suoi prodotti della terra e del mare sapientemente preparati dalla fantasia e dal calore della gente locale, il grano duro, il pomodoro e l'olio purissimo di oliva sono i punti di forza della cucina salentina.

Eccellenti i vini di produzione locale: rossi e rosati ottenuti dalle uve del Negro Amaro che è un vitigno che si coltiva con ottimi risultati solamente qui per le sue esigenze di luce e colore. Vi sono sette vini riconosciuti di qualità a doc e sono: Copertino, Alezio, Matino, Leverano, Squinzano, Nardò e Salice Salentino.

La pizzica

coreografie popolariIl folcklore: il fenomeno del TARANTISMO: sorta di esorcismo popolare legato al morso della tarantola che provoca nell'individuo una folle crisi isterica e che viene liberata soltanto attraverso la musica e la danza sin dai tempi del Medioevo si assiste ancora oggi a una danza sfrenata a una sorta di simbolismo legato alla musica, ai colori, alle danze. La musica che accompagna i tarantolati verso la risoluzione della crisi è la "PIZZICA PIZZICA" che attraverso suoni cupi e struggenti di chitarra, mandolino, violino e tamburello lancia un forte e straordinario messaggio emozionale, in alcuni paese dell'entroterra si assiste a concerti e feste di piazza che mettono in risalto questo ballo
tradizionale.

Per scoprire il fascino del Salento

Venite a scoprire il fascino del Salento tutto l'anno il clima è ideale dolce mite e temperato per un tuffo nelle acque cristalline o per effettuare escursioni nell'entroterra rimarrete sicuramente attratti da questa terra che merita di essere apprezzata ancora di più di quanto oggi già lo sia...

Turismo e Viaggi mette a disposizione appartamenti-villette vacanze sul mare aperti tutto l'anno.
Organizza gite in barca: visite in grotte e nell'entroterra
Per informazioni e itinerari nel Salento: www.turismoeviaggi.com Cell.338-9003457

Inoltre Turismo e Viaggi per dare una maggiore valorizzazione del Salento desidera entrare in contatto con: enti, comuni, residence, villaggi turistici, appartamenti vacanze, ag. Viaggi, locali, ristoranti: per la promozione delle attività turistiche per la prossima stagione estiva Infoline: 338-9003457

Articolo curato da: Antonio Russo, TurismoeViaggi

Data pubblicazione: 20/09/2007 (14:09)
Ultimo aggiornamento: 20/09/2007 (16:19)

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Turismo e ricettivitÓ
NO cookie novità
Questo sito non utilizza COOKIE
Il menu del Post:
I pi¨ letti!
Strutture ricettive
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2010
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
Personaggi salentini su japigia.com